Anche quest’anno la Sagra delli Ghiozzi si conferma una eccezionale occasione di crescita della Comunità Termale all’insegna del rispetto dell’Ambiente e del Futuro Sostenibile.

Sfiorato il 90 % di Raccolta differenziata in tutte e tre le serate, si sono superati i 700 € di vantaggi economici dalla rivendita dei rifiuti e relativo risparmio dallo smaltimento in discarica.

Una novità è quella relativa alla rinuncia dell’utilizzo di imballaggi in vetro per le bibite in favore dell’erogazione “a spina” anche al fine di garantire una uniformità di rifiuti prodotti nonché la riduzione di quelli molto pesanti e fragili a vantaggio anche della sicurezza complessiva della Sagra.

A fronte della sempre più cospicua presenza di visitatori, quest’anno attestatasi in 6000 unità totali nelle tre serate, si è confermata la buona gestione dell’evento organizzato dall’Associazione “La Fenice” con il Patrocinio del Comune di Tivoli, il sostegno organizzativo di ASA Tivoli S.p.A. e gli sponsor “Acque Albule” e “La Nuova Passariello – supermercati di Piazza della Queva“.

In questo video ripreso la terza serata conclusiva, con le note della Queen cover Band “La Regina”, è possibile vedere il grado di partecipazione raggiunto nonchè alcuni scampoli dei servizi di sparecchiamento e differenziazione dei rifiuti a valle.

Per vedere il video clicca qui.

Scritto da asativoli