Non tutti sanno che ben il tre per cento del rifiuto urbano prodotto in Italia è costituito dai pannolini per bambini e anziani , vale  a dire a famiglia ,  circa 6.000 pannolini a bambino nei primi 3 anni di vita per un costo complessivo di 2.000 € !
L’uso dei pannolini lavabili rappresenta quindi un’ottima alternativa sia in termini economici sia per l’ambiente , chi preferisce però ancora non seguire le logiche ecologiche ed economiche deve conferire i pannolini nel residuo secco non riciclabile.
Nel comune di Tivoli , i 12.000 cittadini nel servizio porta a porta possono conferire i pannolini dei bimbi nei sacchi grigi da esporre nel giorno del rifiuto urbano residuo ( martedì) , mentre ad esclusivo servizio delle persone adulte incontinenti è possibile prenotare la risma di sacchi gialli con cui verranno raccolti i pannoloni sia  il martedì con  il rifiuto secco che  il giovedì e il sabato con la raccolta degli scarti organici.

È possibile richiedere  la risma di sacchi gialli, tutti i giorni in orario d’ufficio presso la sede dell’Asa in Via del Trevio n. 9, Tivoli.